la nostra

Comunità

La catechesi non è soltanto comunicazione di un sapere teorico, ma comunicazione di una vita, e qui entrano in gioco i genitori dei ragazzi. La fede si respira con l’aria di casa, si mangia con il pane domestico, si impara ad amare nell’affetto dei genitori. Fino a quando l’ambiente di famiglia è stato permeato dai valori cristiani, per generazioni e generazioni non c’è stato bisogno di tanta catechesi. Bastavano le brevi domande e risposte del piccolo catechismo. Oggi bisogna ricostruire le radici della fede in famiglia, così come essa offre radici umane, affettive e sociali. La catechesi d’altra parte non sarebbe efficace se si rivolgesse solo ai ragazzi. Né la vivranno al di fuori del perimetro parrocchiale, se tutto si esaurisce all’interno del gruppo catechistico. L’iniziazione Cristiana è “espressione di una comunità che educa con tutta la sua vita e manifesta la sua azione dentro una concreta esperienza di ecclesialità”. È bello pensare che tutta la comunità cristiana si faccia carico della fede dei propri bambini e dei propri ragazzi… 

I vostri sacerdoti

Gruppi

Catechismo

Referente: Don Roberto Sarti

Il catechista non è un maestro o un professore che pensa di svolgere una lezione» e «la catechesi non è una lezione; la catechesi è la comunicazione di un’esperienza e la testimonianza di una fede che accende i cuori, perché immette il desiderio di incontrare Cristo. Questo annuncio in vari modi e con differenti linguaggi è sempre il “primo” che il catechista è chiamato a realizzare!

Papa Francesco

Gruppi

Giovani

Referente: Don Valerio

“A voi giovani: abbiate sempre gli occhi rivolti al futuro. Siate terreno fertile in cammino con l’umanità, siate rinnovamento nella cultura, nella società e nella Chiesa. Ci vuole coraggio, umiltà e ascolto per dare espressione al rinnovamento.”

Papa Francesco

Gruppi

Adulti

Referente: Don Stefano Brizi

Di tre cose si compiace l’anima mia, ed esse sono gradite al Signore e agli uomini: concordia di fratelli, amicizia tra vicini, moglie e marito che vivono in piena armonia.

Siracide

Gruppi

Cellule

Referente: Leda

Voi avete la vocazione di essere come un seme mediante il quale la comunità parrocchiale si interroga sul suo essere missionaria e per questo sentite irresistibile dentro di voi la chiamata di incontrare tutti per annunciare con gioia la bellezza la grazia del Vangelo.

Papa Francesco

Caritas

Parrocchiale

Referente: Stefano Gallizioli

Ogni cristiano e ogni comunità sono chiamati ad essere strumenti di Dio per la liberazione e la promozione dei poveri, in modo che essi possano integrarsi pienamente nella società.

Papa Francesco

Gruppi

Coro

Referente: Martino, Lorenzo

Il segreto del canto risiede tra la vibrazione della voce di chi canta e il battito del cuore di chi ascolta.

KHALIL GIBRAN